Beta

Come XribaPay è migliorata in 10 semplici mosse!

agosto 27, 2018

Grazie ai primi feedback ricevuti dai nostri Beta Tester, sono state apportate 10 modifiche all’app di Xribapay, che renderanno migliore l’esperienza di chiunque la utilizzi.

 

 

I cambiamenti aiutano a migliorarsi. Sulla scia di questa filosofia abbiamo creduto sin da subito che il programma beta testing di XribaPay fosse un momento importante dello sviluppo della nostra applicazione; un momento in cui esplicitamente il prodotto non è definitivo ma viene migliorato di volta in volta con gli utenti, grazie appunto alla loro esperienza da tester. In queste prime settimane di programma Beta, i feedback ricevuti da alcuni utenti sono serviti da spunto per apportare 10 cambiamenti all’app volti a migliorare l’esperienza di chiunque la utilizzi. In questo articolo vogliamo renderti partecipe di questi cambiamenti e nello specifico andiamo a vedere uno per uno quali sono:


1. Nuova “User Interface” (U.I.):

 

 

 

Il “look & feel” dell’applicazione è stato modificato per andare incontro alle richieste dei “puristi” o più’ semplicemente degli amanti dei due sistemi operativi iOS e Android. La nuova veste grafica alterna il bianco, usato per i contenuti informativi, al viola, usato per evidenziare le funzionalità dell’applicazione. L’ interfaccia utente Android prevede le nuove linee guida sviluppate da google nell’ambito del “material design”.

 

 

2. Password personalizzata:

 

 

 

Questa funzionalità è stata implementata per introdurre l’I.A.M., acronimo di Identity and Access Management, ovvero la funzione che permetterà di assegnare piu’ ruoli all’interno di ogni singolo account, distinguendo ad esempio profili come il titolare di un’azienda da dipendenti e collaboratori. In virtu’ dell’introduzione di questa funzionalità, è stata modificata anche la fase di “login” e “sign up”. Dal rilascio di questa versione del wallet per effettuare l’accesso, bisognerà inserire password e pin code.

 

 

3. Tutorial apertura App:

 

 

XribaPay new User Interface_Dashboard tutorial

 

 

 

Questa è una funzionalità completamente nuova e non presente nella prima versione; Consentirà all’utente di avere da subito una panoramica di quelle che sono le funzionalità dell’applicazione.

 

 

4. Beta popup e supporto al programma:

 

 

 

Questa specifica funzione è stata inserita affinchè la nostra community di beta tester possa direttamente dall’applicazione, segnalare feedback su bug o eventuali migliorie da apportare in determinate aree dell’applicazione.

 

 

5. Nuova dashboard: Dai un nome ai singoli wallet ed abilita i token che vuoi!

 

 

 

Tra le modifiche apportate alla dashboard c’è la possibilità di denominare singolarmente tutti i wallet che si andranno a creare, o ad importare, personalizzandoli con riferimenti ben precisi. Inoltre per ogni singolo wallet c’è la possibilità di abilitare alcune o tutte le tipologie di Token disponibili.

 

 

6. “Protect your wallet”:

 

 

Nel mondo delle criptovalute la sicurezza del proprio account è fondamentale.

Uno dei feedback piu’ importanti che ci è pervenuto riguarda appunto la sensibilizzazione di iniziative volte alla “sicurezza del wallet”.

Effettuare periodicamente il backup del proprio/i wallet consente di poter recuperarne il contenuto in caso di smarrimento o di eventuali problematiche tecniche al device ospitante l’app. Questa tipologia di comunicazioni, hanno come obiettivo il ricordare ed educare l’utente invitandolo ad un atteggiamento previdente.

 

7. “Company details”:

 

 

 

 

 

All’interno della sezione “Profile” è stata inserita una sotto sezione relativa alle informazioni sull’azienda. Com’è noto, XribaPay offre la possibilità di associare al profilo personale dell’owner dell’azienda, un profilo di tipo “business” per eseguire transazioni per nome e conto dell’azienda. Di conseguenza è naturale inserire dettagli, per poter riconoscere le informazioni aziendali durante lo svolgimento delle transazioni.

 

 

8. Un wallet sempre in home:

 

 

 

Grazie alla sua semplicità di passaggio da un wallet ad un altro inserendolo in home, con XribaPay hai la possibilità di gestire piu’ wallet;  Magari avendone uno principale destinato al proprietario o al responsabile dell’azienda, ed una serie di wallet secondari da destinare a dipendenti e collaboratori dell’azienda stessa, o semplicemente piu’ wallet aperti per scopi diversi.

 

 

9. Invia transazioni in modo piu’ semplice e veloce:

 

 

Su suggerimento di alcuni feedback la funzione “Send” è stata cambiata e portata in prima piano. In questa versione del wallet è stato inserito un specifico bottone, tecnicamente chiamato F.A.B. ovvero un “Floating Action Button” indipendente da altre funzioni. Questo favorisce l’invio di una transazione rendendo piu’ semplice ed intuitivo il suo svolgimento. Alla fine della transazione l’utente potrà visualizzare la transazione su “Etherscan”.

 

 

 

Inoltre la sezione è stata implementata della funzione “Reference” che permette a questa versione di associare al pagamento una causale o una foto della ricevuta della transazione.

 

 

 

 

10. Tieni sotto controllo le transazioni:

 

 

 

 

 

Da questa release, per ogni wallet è presente una lista di tutte le transazioni avvenute.  L’obiettivo è semplificare la rendicontazione dei pagamenti, al fine di fornire un’elenco esatto di tutte le operazioni effettuate.

 

XribaPay ha come obiettivo quello di diventare una vera e propria banca mobile per chi fa business. Nelle prossime release, saranno inserite nuove funzionalità che la renderanno sempre più uno strumento fondamentale per la vita aziendale e professionale. Attualmente lo sviluppo di Xribapay è sempre in fase “beta”. Continueremo in questo modo a raccogliere ulteriori feedback alimentati dalla nostra community di imprenditori con il preciso obiettivo di migliorare il nostro prodotto. Se vuoi saperne di piu’ su come diventare un beta tester e su quali vantaggi potresti ottenere dando il tuo contributo per migliorare il nostro prodotto, abbiamo un articolo che puo’ interessarti. Lo trovi qui!

Lorem ipsum dolor sit amet

Lorem ipsum dolor sit amet, at laudem adipisci similique usu. Ut quas verterem mel, pro no perpetua iudicabit expetendis

Facebook
Google+
https://www.xribapay.com/it/come-xribapay-e-migliorata-in-10-semplici-mosse
Twitter